Destiny 2: popolarità in calo, è tornata ai livelli pre-Rinnegati

Destiny 2: popolarità in calo, è tornata ai livelli pre-Rinnegati
di

La terza e grande espansione di Destiny 2, I Rinnegati, è stata accolta lo scorso settembre in maniera molto positiva dalla stampa internazionale e, soprattutto, dai giocatori, che sono tornati in massa sui server del titolo di Bungie.

Il periodo positivo, tuttavia, è durato davvero poco. Stando ad un'analisi condotta da SuperData Research, la popolarità di Destiny 2 - determinata tenendo conto del denaro incassato e del coinvolgimento da parte dei giocatori - è tornata ai livelli pre-espansione. Evidentemente, il nuovo Pass Annuale, che prevede il lancio di tre contenuti scaricabili spalmati nell'arco di un anno (il primo, Armeria Nera, è già disponibile) non ha convinto a restare un numero sufficiente di giocatori. Molti di essi hanno quindi deciso di abbandonare i server, riportando la popolarità del gioco ai livelli dello scorso mese di agosto, quando ormai la seconda espansione, La Mente Bellica, non aveva molto altro da dire e tutta la comunità era in attesa de I Rinnegati per tornare nel Sistema Solare.

C'è inoltre un altro importante dato da tenere in considerazione. Nonostante I Rinnegati abbia attirato numerosi giocatori, ha ugualmente fallito nel rispettare le aspettative di Activision. A riferirlo è stato Coddy Johnson, COO della compagnia americana, nel corso della riunione con gli azionisti tenutasi lo scorso mese. Riusciranno i prossimi due DLC a riportare i giocatori sui server? Difficile dirlo al momento: ciò che è certo, è che il progetto Destiny continua a vivere di alti e bassi.

FONTE: VG247.com
Quanto è interessante?
9