di

Un trailer promozionale di Destroy All Humans Remake rilasciato da THQ Nordic, che annuncia la Midweek Madness con sconto del 50% per l'edizione Steam del gioco, mostra un particolare cameo verso gli ultimi secondi del filmato.

A fine trailer, infatti, il protagonista Crypto-137 ha uno scambio di battute con un suo clone, intimando a quest'ultimo di aspettare il suo turno in quanto "ha appena iniziato a fare sul serio". La particolarità risiede nel fatto che il clone altri non è che Cryptosporidium-138, protagonista di Destroy All Humans 2, uscito originariamente nel 2006 su PlayStation 2 e l'originale Xbox.

L'ipotesi che sia effettivamente in cantiere un remake anche del secondo capitolo della serie ha subito stuzzicato le fantasie dei fan, tuttavia THQ Nordic non ha fornito nessuna dichiarazione ufficiale in merito e si resta quindi nel campo delle speculazioni. In attesa di futuri aggiornamenti, l'annunciato sconto del 50% potrebbe spingere diversi giocatori a scoprire il remake del capostipite arrivato su PS4, Xbox One, PC e Stadia nell'estate del 2020 (per approfondire ecco la nostra recensione di Destroy All Humans Remake).

THQ Nordic continua a stare sotto i riflettori, dopo aver anche annunciato l'uscita di Biomutant per il 25 maggio 2021. L'Action/RPG Open World è, al momento, atteso su PC e console old-gen.

Quanto è interessante?
2