di

Destruction All-Stars non uscirà al lancio di PlayStation 5: inizialmente atteso per il 12 novembre negli Stati Uniti e per il 19 novembre in Europa, il gioco arriverà ora a febbraio 2021, la data precisa non è stata fornita.

Non ci sono però solo brutte notizie, Sony ha annunciato che rimborserà tutti coloro che hanno effettuato il preordine, il gioco sarà gratis per gli abbonati PlayStation Plus, i quali avranno due mesi di tempo per aggiungerlo alla propria libreria senza nessun costo aggiuntivo.

Gli sviluppatori hanno bisogno di più tempo per rifinire al meglio le meccaniche di gameplay di questa frenetica esperienza multiplayer, il team si scusa per il ritardo ma non intende scendere a compromessi con la qualità del progetto. La prossima settimana vedremo un nuovo trailer di Destruction All-Stars e avremo nuovi dettagli sul gioco, per capire cosa possiamo aspettarci esattamente.

Annunciato a luglio come esclusiva PlayStation 5 disponibile al lancio, Destruction All-Stars arriverà come detto nel 2021 e non accompagnerà il debutto commerciale della console next-gen di Sony. Cosa ne pensate di questo rinvio?

Quanto è interessante?
13