Detroit Become Human continua a vendere: raggiunto un totale di 6 milioni di copie

Detroit Become Human continua a vendere: raggiunto un totale di 6 milioni di copie
di

Che Detroit Become Human fosse un fenomeno, lo abbiamo capito già nel maggio del 2018, quando dopo aver debuttato in esclusiva su PS4 ha fatto registrare il miglior lancio di sempre per un gioco di Quantic Dream. Tre anni dopo, scopriamo che il successo dell'avventura di David Cage non si è mai arrestato.

Quanti Dream ha orgogliosamente annunciato che Detroit Become Human ha venduto 6 milioni di unità da quando è stato lanciato. Il numero comprende sia le unità piazzate su PS4, sia le copie vendute ai giocatori PC. Il titolo, ricordiamo, ha smesso di essere un'esclusiva PlayStation il 12 dicembre 2019, quando è arrivato ufficialmente su PC via Epic Games Store (su Steam ha debuttato qualche mese dopo). L'ultimo aggiornamento sulle vendite di Detroit Become Human risaliva all'estate scorsa, quando è stato comunicato un totale di 5 milioni di copie. Oggi, con un altro milione di unità in saccoccia, possiamo affermare che il successo del gioco non si è mai davvero arrestato, per la felicità dei ragazzi di Quantic Dream, che stanno festeggiando il titolo di maggior successo della sua storia.

Detroit Become Human è un gioco d'avventura ambientato in una Detroit del 2038, un futuro non troppo lontano in cui le macchine sono più intelligenti dei loro creatori. I giocatori vestono i panni di tre differenti androidi, Kara, Connor e Markus, le cui storie sono intrecciate e influenzate dalle molteplici decisioni prese durante l'avanzamento dell'avventura. Leggete la nostra recensione di Detroit Become Human per saperne di più.

Quanto è interessante?
5