Devil May Cry 3 Special Edition per Switch avrà anche la co-op locale esclusiva!

Devil May Cry 3 Special Edition per Switch avrà anche la co-op locale esclusiva!
di

Devil May Cry 3: Special Edition per Nintendo Switch si preannuncia memorabile. In occasione dell'arrivo dell'action game sull'ibrida, Capcom ha deciso di fare le cose in grande e di dotare questa nuova versione di ben tre caratteristiche nuove ed esclusive.

Le prime due abbiamo già imparato a conoscerle: si tratta della possibilità di cambiare lo stile di combattimento in qualsiasi momento e del selettore rapido per tutte le armi. Quest'oggi, il produttore Matt Walker ha svelato la terza: la modalità cooperativa locale per il Bloody Palace! A tal proposito ha dichiarato: "Il Bloody Palace adesso ha la cooperativa locale. Pertanto, potrete giocare come Dante o Vergil in modalità due giocatori. È qualcosa di simile allo stile doppelganger della vecchia Devil May Cry 3 Special Edition. Quello era un Easter egg nascosto, grazie al quale potevate prendere un secondo controller e giocare, fondamentalmente, in due giocatori".

Ha poi specificato: "Questo, però, non è il doppelganger. Ci sono Dante e Vergil giocabili separatamente. Potrete utilizzare qualsiasi combinazione di Joy-con singoli, Joy-Con doppi e Controller Pro. Potrete accedere al Bloody Palace co-op dopo aver completato l'intro del gioco, e avrete anche l'opportunità di utilizzare salvataggi separati per Dante e Vergil. Potrete persino utilizzare schemi di controllo personalizzati per ogni giocatore".

Cosa ve ne pare di questa novità? Prima di salutarvi, ricordiamo che Devil May Cry 3: Special Edition arriverà su Nintendo Switch il 20 febbraio.

Quanto è interessante?
5