Devil May Cry 5: nuovi dettagli dai produttori Michiteru Okabe e Matthew Walker

di

Appena dopo la presentazione di Devil May Cry 5, i due produttori Michiteru Okabe e Matthew Walker sono stati intervistati da Famitsu: su Reddit è comparsa la traduzione inglese dell'intervista, durante la quale i producer rivelano interessanti dettagli sul gioco.

Okabe fa sapere di "essere molto contento della reazione avuta dal pubblico al momento della presentazione. Volevamo confonderli, per questo abbiamo subito mostrato il logo Capcom e solo alla fine abbiamo svelato il titolo. Il trailer voleva presentare il ritorno di Nero e Dante, siamo estremamente soddisfatti di come il nostro lavoro sia stato accolto. Molti si sono chiesti se il personaggio principale fosse Nero o Dante... volevamo che andasse proprio così..."

I due produttori aggiungono che il materiale mostrato all'E3 girava in tempo reale su console, il progetto è in fase di sviluppo da poco più di tre anni, i lavori sono iniziati dopo la conclusione di Devil May Cry 4 Special Edition, il team è in grande parte formato da membri di Capcom Osaka, sussidiaria che conta molti esperti che hanno già lavorato sui precedenti episodi della saga.

Michiteru Okabe conferma poi l'intenzione di "creare qualcosa che sfruttasse le potenzialità delle attuali piattaforme, dal punto di vista tecnico il nostro obiettivo è quello di raggiungere i 4K/60 fps su PC, PS4 e Xbox One X." Capcom Osaka ha lavorato non solo sul comparto tecnico (in particolare sui modelli poligonali e le animazioni) ma anche sul sistema di controllo, con l'obiettivo di renderlo ancora più immediato.

Infine, i due produttori fanno sapere di voler mantenere "Top Secret" qualsiasi aspetto legato alla storia, almeno per il momeno, maggiori dettagli potrebbero essere diffusi in futuro. Ricordiamo che Devil May Cry 5 è atteso per la primavera 2019 su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

FONTE: Reddit
Quanto è interessante?
6