Devil May Cry 5 oltre le 3 milioni di copie vendute, è il miglior risultato per la serie

Devil May Cry 5 oltre le 3 milioni di copie vendute, è il miglior risultato per la serie
di

Hanno un bel po' di motivi per festeggiare dalle parti di Osaka. Per Capcom, il 2019 si è rivelato un anno da incorniciare, grazie agli eccezionali dati di vendita di Resident Evil 2 Remake e di Iceborne, la grande espansione di Monster Hunter World.

Anche Devil May Cry 5 ha regalato delle belle soddisfazioni, che oltre ad essere stato accolto con entusiasmo dalla critica, ha anche ottenuto il consenso dei giocatori. Oggi apprendiamo che ha raggiunto quota 3,1 milioni di copie vendute su PlayStation 4, Xbox One e PC, risultato che gli permettono di imporsi come l'episodio di maggior successo della serie action demoniaca.

Superato, quindi, Devil May Cry 4, il precedente detentore del primato con 3 milioni di copie vendute. Questa speciale classifica prosegue con il DMC Devil May Cry di Ninja Theory (2,4 milioni), il capostipite Devil May Cry (2,16 milioni), Devil May Cry 2 (1,7 milioni) e, infine, con Devil May Cry 3 (1,3 milioni), che nonostante venga riconosciuto dai fan come uno dei migliori della serie risulta essere il meno venduto in assoluto.

I dati sono reperibili sul sito ufficiale di Capcom: quelli sopra riportati tengono conto solamente delle uscite originarie, e non delle edizioni arrivate successivamente sul mercato. Devil May Cry 4 Special Edition, ad esempio, ha venduto da solo 1,4 milioni di unità, mentre Devil May Cry 3 Special Edition (che tra l'altro sta per arrivare su Nintendo Switch con un ventaglio di contenuti inediti) è arrivato a 1 milione di copie.

Tornando a Devil May Cry 5, segnaliamo che di recente Capcom ha rimosso il DRM Denuvo dalla versione PC. Se non l'avete ancora acquistato e volete saperne di più, vi consigliamo di leggere la nostra recensione di Devil May Cry 5.

Quanto è interessante?
7