Devil May Cy 3: Hideaki Itsuno era pronto a mollare in caso di flop

Devil May Cy 3: Hideaki Itsuno era pronto a mollare in caso di flop
di

Matt Walker di Capcom è stato recentemente intervistato da USGamer per promuovere il lancio di Devil May Cry 3 Special Edition, in questa occasione il producer ha rivelato un retroscena legato proprio allo sviluppo del gioco.

Dopo i controversi risultati di critica e commerciali ottenuti con Devil May Cry 2 Capcom sembrava sul punto di mollare il franchise, Hideaki Itsuno è comunque riuscito ad ottenere l'approvazione per un terzo capitolo, che nelle intenzioni della casa di Osaka avrebbe dovuto rappresentare la fine della serie in caso di flop commerciale:

"Devil May Cry 3 è stato un'azzardo... lascia o raddoppia. Hideaki Itsuno voleva creare il miglior gioco possibile sotto ogni punto di vista e l'intero team aveva deciso di abbandonare il progetto in caso di fallimento. A quanto pare il loro impegno è stato ripagato."

Dopo il terzo capitolo la saga è proseguita con Devil May Cry 4, DmC Devil May Cry (ad opera di Ninja Theory) e infine con il più recente Devil May Cry 5, titolo accolto calorosamente da pubblico e critica. Devil May Cry 3 Special Edition sarà disponibile su Nintendo Switch con una riedizione che include numerose migliorie tecniche e contenuti aggiuntivi rispetto all'edizione originale come la co-op locale e la possibilità di variare stile di combattimento.

FONTE: USGamer
Quanto è interessante?
5