Diablo 4, open world, missioni secondarie e campi: Blizzard presenta Sanctuarium

Diablo 4, open world, missioni secondarie e campi: Blizzard presenta Sanctuarium
di

Tramite un ricco aggiornamento sull'andamento dello sviluppo del gioco, il team di Blizzard ha discusso molteplici aspetti del nuovo capitolo della serie di Diablo.

Tra questi ultimi, particolare rilievo è stato attribuito alla nuova struttura open world che caratterizzerà il mondo di gioco. Il team si è detto particolarmente soddisfatto dello star assemblando un'esperienza che gli appassionati potranno approcciare nel modo che preferiscono, concentrandosi sulla campagna principale oppure dilettandosi in attività secondarie. Tra queste ultime, specifica Blizzard, figurano diverse possibilità, che spaziano dall'esplorazione a missioni facoltative o al PvP.

Una meccanica particolarmente cara al team di sviluppo di Diablo 4, si specifica, è inoltre quella dei "Campi". Con questo termine si indicano delle location di particolare rilievo di cui creature ostili hanno assunto il controllo: una volta liberate, queste aree accoglieranno al loro interno degli NPC. Ogni Campo avrà una propria storia, che verrà narrata sopratutto tramite elementi visivi. A titolo di esempio, Blizzard ha citato una città vittima di una maledizione che tramuta gli abitanti in sale, oppure una cripta in cui uno spirito può assumere il controllo di diversi non morti. Siete incuriositi da questa meccanica?

In chiusura, segnaliamo che Blizzard ha contestualmente presentato diverse informazioni sulla narrazione e il multiplayer in Diablo 4.

FONTE: Blizzard
Quanto è interessante?
13