Diablo 4: l'oscurità di Sanctuarium risplende nelle nuove immagini ambientali

Diablo 4: l'oscurità di Sanctuarium risplende nelle nuove immagini ambientali
di

L'ultimo video gameplay sulle ambientazioni di Diablo 4 s'accompagna a una nuova infornata di immagini in alta definizione sugli scenari di Sanctuarium.

Gli screenshot panoramici condivisi dagli sviluppatori di Irvine ci rituffano nelle atmosfere livide della dimensione a tinte oscure da esplorare liberamente in Diablo 4, con un focus sulle tre regioni ammirate nel recente trailer.

Partendo dai rifugi di Kyovoshad, i nuovi scatti ci conducono verso i pericolosi insediamenti abbarbicati tra le scogliere di Scosglen, non prima però di farci ammirare le complesse strutture architettoniche dei monaci di Zakarum che affiorano tra le rovine del Monastero di Orbei. Come specificato dagli stessi ragazzi di Blizzard nell'ultimo diario di sviluppo, d'altronde, in Diablo 4 ci saranno ben 5 regioni e centinaia di dungeon, con un numero imprecisato di equipaggiamenti da sbloccare e di sorprese da scoprire.

Senza indugiare oltre, vi lasciamo in compagnia delle immagini che trovate nella galleria in calce alla notizia e rimaniamo in attesa di ricevere nuove informazioni da Blizzard sullo sviluppo del loro kolossal action ruolistico e sulle sue tempistiche di uscita, scoprendo così se vedremo Diablo 4 nel 2022 oppure no.

Quanto è interessante?
1
Diablo 4Diablo 4Diablo 4Diablo 4Diablo 4