di

Di ritorno dalla BlizzCon 2019 con l'annuncio di Diablo 4 e la presentazione di Overwatch 2, le alte sfere di Blizzard Entertainment ci catapultano ancora una volta nell'universo a tinte oscure di Sanctuary per farci combattere contro Ashava, un Boss dell'open world.

Le battaglie contro queste possenti creature demoniache costituiranno il perfetto banco di prova per le ambizioni nutrite da Blizzard nella creazione di una struttura non lineare da MMORPG. Se le fasi endgame saranno gestite dalle Chiavi dei Dungeon, infatti, le attività da portare a compimento nelle diverse fasi dell'avventura principale graviteranno attorno alle missioni da svolgere nel mondo aperto di Diablo 4.

Attraverso l'esplorazione dei Villaggi e delle diverse regioni che andranno a comporre la gigantesca mappa di Sanctuary senza caricamenti, l'utente potrà affrontare dei World Boss tanto arcigni da richiedere l'intervento congiunto di molti altri giocatori in rete: il nuovo filmato propostoci da Game Informer si focalizza proprio su questo genere di sfide, mostrandoci la battaglia tra il drago ancestrale Ashava e una dozzina di utenti.

Cosa ne pensate di questo trailer? Fatecelo sapere con un commento, magari dopo aver recuperato il nostro ultimo approfondimento con la prova di Diablo 4 dalla BlizzCon 2019 a firma di Tommaso "Todd" Montagnoli.

Quanto è interessante?
5