di

Più volte si è parlato di un possibile ingresso di Diane Kruger nel cast di Death Stranding, l'attrice ha sempre smentito queste voci ma non ha negato di essere interessata a Death Stranding, progetto che vede coinvolto anche il suo compagno Norman Reedus.

In una recente intervista, l'attrice ha espresso lodi verso il talento di Hideo Kojima: "ci siamo conosciuti a Los Angeles, nel corso di una cena. Il mio compagno (Norman Reedus) è coinvolto nel progetto e ci ha mostrato il trailer del gioco. E' leggendario."

Ai microfoni di cinematoday.jp, la Kruger prosegue fa sapere che "ho avuto la fortuna di vedere il trailer di Death Stranding e ho detto a Hideo che dovrebbe fare un film. Nella sua visione c'è così tanta attenzione per i dettagli... non siamo così distanti dal mondo del cinema, è molto sensibile nei confronti degli attori e delle loro performance. Non sono una giocatrice ma sono rimasta stupita quando ho visto il trailer del gioco. E' incredibile... dal punto di vista visivo, ma anche da quello delle emozioni..."

Non è chiaro se l'attrice si riferisca a un nuovo trailer o se il riferimento sia ad uno dei precedenti video del gioco, in ogni caso nonostante le lodi a Hideo Kojima un coinvolgimento della Kruger nel progetto sembra escluso. Ricordiamo che Death Stranding è ancora privo di una finestra di lancio, ne sapremo probabilmente di più all'E3 di giugno?

FONTE: GamingBolt
Quanto è interessante?
9

Vuoi essere tra i primi a mettere le mani sul nuovo gioco di Hideo Kojima? Prenota Death Stranding su Amazon.it per godere del prezzo più basso del momento e dei bonus preorder.