Digital Bros Game Academy: aperte le registrazioni per l'Open Day del primo marzo

Digital Bros Game Academy: aperte le registrazioni per l'Open Day del primo marzo
di

Digital Bros Game Academy, l’accademia per diventare sviluppatori di videogiochi del Gruppo Digital Bros, dà il via alle registrazioni per il prossimo Open Day.

Dopo il successo di presenze registrato all’Open Day di gennaio, domenica 1° marzo 2020 dalle ore 15.00 alle 17.30, presso la sede di DBGA in via Giovanni Labus 15/3 a Milano, si terrà il secondo incontro di orientamento dedicato a tutti coloro che sono interessati a conoscere la proposta formativa dell’Academy, in vista dell’apertura della campagna iscrizioni per l’anno accademico 2020/2021 prevista ad aprile.

Gli Open Day sono l’occasione giusta per approfondire i contenuti e tutti gli aspetti relativi alla struttura del percorso formativo offerto da DBGA. L’attività progettuale e i programmi dei corsi dell’Academy saranno illustrati dal Direttore Generale e Co-Founder Geoffrey Davis insieme ai Core Trainer Alberto Barbati (CT di Game Programming), Dario Deponti (CT di Game Design), Christian Steve Scampini (CT di Concept Art), Tiziana Buonvicino (Assistant CT di Concept Art) e Massimo Ribattezzato (CT di Game Art 3D), tutti professionisti del settore che hanno il compito di guidare gli studenti durante l’anno accademico. Durante questi incontri, ampio spazio sarà riservato per le domande da parte dei partecipanti.

Game Design, Game Programming, Concept Art e Game Art 3D, sono i corsi di Digital Bros Game Academy concepiti per soddisfare la richiesta di nuovi talenti proveniente dall’industria dei videogiochi.

L’Academy, grazie al proprio metodo basato sul learning-by-doing e all’approccio ispirato ai modelli bootcamp, ovvero un addestramento intensivo della durata di un anno in un ambiente che replica le dinamiche e la pipeline di lavoro di uno studio di sviluppo, forma con successo figure professionali pronte per il mercato del lavoro. Successo attestato dalla percentuale del 78% degli studenti che hanno trovato un’occupazione nell’industria dei videogiochi sia in Italia che all’estero in realtà di primissimo piano, solo per citarne alcune, 505 Games, Crytek, Codemasters, Milestone, Ubisoft Reflections, Gameloft, DR Studios, Ovosonico, 3D Clouds, Xplored, Forge Reply, Miniclip.

Quanto è interessante?
1