di

Digital Foundry ha analizzato la versione PlayStation 4 Pro del nuovo Spider-Man di Insomniac Games, rimanendo impressionata dai traguardi tecnici raggiunti dagli sviluppatori. Sulla console potenziate di Sony il titolo gira a 1440p e a 30fps.

Come osserva la redazione inglese, il nuovo Spider-Man di Insomniac Games ha tutte le carte in regola per diventare il gioco sui supereroi più impressionante da vedere della generazione, superando perfino l'ottimo Batman Arkham Knight di Rocksteady. Su PlayStation 4 Pro il gioco gira alla risoluzione 2560x1440 con un frame rate fisso di 30fps, mostrando un sistema di illuminazione di eccezionale fattura.

Parlando delle tecniche di rendering adottate dagli sviluppatori, si notano alcune affinità con il reboot di Ratchet & Clank uscito nel 2016, naturalmente con un ulteriore salto di qualità sul fronte visivo. Digital Foundry è rimasta colpita in particolar modo dalla profondità di campo, oltre che dal livello di dettaglio che caratterizza la città. Durante le fasi esplorative ambientate a Manhattan, in particolare, si può notare la presenza di numerose automobili e passanti ad animare le strade del centro urbano, rendendo l'open world del gioco ancora più vivo e credibile.

Ricordiamo che Spider-Man sarà disponibile in esclusiva per PlayStation 4 a partire dal prossimo 7 settembre. Sapevate che è stata confermata l'assenza di uno dei villain più famosi in assoluto?

Quanto è interessante?
15