Dipendenza da Videogiochi: il governo giapponese avvia una indagine nel paese

Dipendenza da Videogiochi: il governo giapponese avvia una indagine nel paese
di

Secondo quanto riportato da Japan News Network, il governo giapponese avrebbe avviato una indagine sul fenomeno del Gaming Disorder, la dipendenza da videogiochi riconosciuta dallo scorso anno come disturbo mentale dall'Organizzazione Mondiale della Sanità.

La fonte parla di un campione di 6.000 adolescenti giapponesi (di età compresa tra i 12 e i 20 anni) chiamati a rispondere ad un sondaggio incentrato sul Game Obstacle, ovvero sugli impulsi che spingerebbero i giovani a giocare con i videogiochi in ogni momento, senza possibilità di controllo e impattando notevolmente sulle attività quotidiane, diventando a tutti gli effetti una dipendenza.

Le organizzazioni giapponesi starebbe affrontando la questione con la massima urgenza, in particolar modo il Minstero della Salute e quello del Lavoro sembrano intenzionati a fare il possibile per risolvere questo problema che affligge in particolar modo i giovanissimi. Al momento non abbiamo altre notizie a riguardo, vi aggiorneremo in caso di ulteriori chiarimenti da parte delle autorità giapponesi.

FONTE: Twinfinite
Quanto è interessante?
9

Scopri le migliori Console in offerta e i Bonus prenotazione più interessanti dei tuoi Videogiochi preferiti in offerta su Amazon.it