DiRT Rally 2.0: svelata la lista completa delle auto disponibili al lancio

DiRT Rally 2.0: svelata la lista completa delle auto disponibili al lancio
di

A poche settimane dal lancio ufficiale, Codemasters ha pubblicato la lista completa delle auto incluse in DiRT Rally 2.0. Saranno in totale 50, suddivise in due categorie: Rally e Rallycross.

Rally

  1. Aston Martin V8 Vantage GT4
  2. Audi Sport quattro S1 E2
  3. BMW E30 M3 Evo Rally
  4. Chevrolet Camaro GT4.R
  5. Citroen C3 R5
  6. DS 21
  7. Fiat 131 Abarth Rally
  8. Ford Escort Mk II
  9. Ford Escort RS Cosworth
  10. Ford Fiesta R2
  11. Ford Fiesta R5
  12. Ford Mustang GT4
  13. Ford RS200
  14. Ford Sierra Cosworth RS500
  15. Lancia Delta HF Integrale
  16. Lancia Delta S4
  17. Lancia Fulvia HF
  18. Lancia Stratos
  19. MG Metro 6R4
  20. MINI Cooper S
  21. Mitsubishi Lancer Evolution VI
  22. Mitsubishi Lancer Evolution X
  23. Mitsubishi Space Star R5
  24. Datsun 240Z
  25. Opel Adam R2
  26. Opel Ascona 400
  27. Opel Kadett C GT/E
  28. Peugeot 205 GTI
  29. Peugeot 205 T16 Evo 2
  30. Peugeot 208 R2
  31. Peugeot 208 T16 R5
  32. Renault 5 Turbo
  33. Alpine Renault A110 1600 S
  34. ŠKODA Fabia R5
  35. SUBARU Impreza 1995
  36. SUBARU WRX STI NR4
  37. Volkswagen Golf GTI 16V
  38. Volkswagen Polo GTI R5

Rallycross

  1. Audi S1 EKS RX quattro
  2. Ford Fiesta OMSE SuperCar Lites
  3. Ford Fiesta Rallycross (MK7)
  4. Rallycross Ford Fiesta Rallycross (MK8)
  5. Opel Corsa Super 1600
  6. Peugeot 208 WRX
  7. Renault Clio R.S. S1600
  8. Rallycross Renault Megane RS RX
  9. Speedcar Xtrem
  10. Subaru WRX STI Rallycross
  11. Volkswagen Polo R Supercar
  12. Rallycross Volkswagen Polo S1600

A questa vanno ad aggiungersi anche la Porsche 911 RGT Rally, bolide riservato agli acquirenti delle edizioni Day-One e Deluxe, e le auto aggiuntive incluse nei due Season Pass post-lancio, ancora sconosciute.

La lista, che comprende automobili provenienti da tutte le epoche storiche, sembra in grado di soddisfare tutti gli appassionati di motori, che in DiRT Rally 2.0 potranno dedicarsi al rally vero e proprio in sei differenti location sparse per il mondo (Nuova Zelanda, Argentina, Spagna, Polonia, Australia e USA) e al Rallycross grazie alla licenza ufficiale FIA, che include i tracciati di Barcellona, Montalegre, Mettet, Lohéac Bretagne, Trois-Rivières, Hell, Höljes e Silverstone. DiRT Rally 2.0, ricordiamo, è atteso per il 26 febbraio su PlayStation 4, Xbox One e PC. Gli acquirenti della Deluxe Edition potranno iniziare a giocare 4 giorni prima.

Quanto è interessante?
3