di

L'acclamato RPG firmato dal talentuoso team ZA/UM è approdato sul mercato videoludico come esclusiva per l'utenza PC. Nel tempo, tuttavia, lo straordinario successo ottenuto ha spianato la strada alla realizzazione di alcuni porting.

Già nel novembre dello scorso anno, la software house aveva infatti confermato l'arrivo di Disco Elysium su PlayStation 4 e Xbox One nel corso del 2020, in un periodo ancora non definito ufficialmente. Ora, giungono ulteriori buone notizie per i videogiocatori console ansiosi di poter mettere le mani su questa piccola perla GDR.

Nel corso di un'intervista concessa alla BBC, è stato chiesto al direttore artistico di Disco Elysium, Aleksander Rostov, se vi fossero programmi per una versione Nintendo Switch del gioco. Ebbene, per tutta risposta quest'ultimo ha replicato che il rilasciare l'intervista lo stava effettivamente costringendo ad una pausa dalla realizzazione dell'interfaccia utente e dalla definizione del sistema di controllo per il porting dedicato alla console della Casa di Kyoto. La sceneggiatrice Helen Hindpere ha rincarato la dose, affermando che Disco Elysium arriverà "presto" su Nintendo Switch.

In attesa di maggiori dettagli su questo nuovo debutto della produzione firmata dal team ZA/UM, vi ricordiamo che sulle pagine di Everyeye è già disponibile una ricca recensione di Disco Elysium, a cura del nostro Claudio Cugliandro.

Quanto è interessante?
7