Diversi studi third party sono interessati alle caratteristiche uniche di Switch

di

Nel corso dell'ultimo report finanziario, il presidente di Nintendo, Tatsumi Kimishima, ha assicurato che ci sono diversi sviluppatori e publisher third party interessati alle caratteristiche uniche di Nintendo Switch, tra le quali spicca la sua natura ibrida.

"Come abbiamo già annunciato in precedenza, le serie NBA2K e FIFA, molto popolari in occidente, saranno pubblicate anche su Nintendo Switch", ha dichiarato il Presidente.
"Oltre a numerosi giochi indie, sappiamo che ci sono diversi publisher interessati alle caratteristiche uniche di Nintendo Switch. La possibilità di giocare ovunque ci si trovi permette agli sviluppatori di portare una ventata di nuove idee, che aiuteranno sicuramente la console a raggiungere un bacino d'utenza più vasto".

In occasione della presentazione dei risultati finanziari, è inoltre emerso che l'acquirente medio di Nintendo Switch, secondo un sondaggio condotto dalla grande N, risulta un maschio con età compresa tra i 25 e i 34 anni, mentre The Legend of Zelda: Breath of the Wild è stato acquistato da più del 90% dei possessori della nuova home console Nintendo.

Quanto è interessante?
0