DmC: Definitive Edition: Video Recensione

di

Il team di sviluppo ha lavorato sulla Definitive Edition di Devil May Cry proprio come si lavora alle riedizioni di un picchiaduro, sottolineando una volta di più quanto profondo fosse il gameplay del prodotto originale. Indovinati modificatori di difficoltà, una velocità aumentata del 20%, e una fluidità inchiodata ai 60fps galvanizzano l'impianto di gioco del titolo targato Capcom e Ninja Theory, e bastano a giustificare il supponente suffisso del remake.

Quanto è interessante?
0