di

A meno di un mese dal lancio di DOOM Eternal, i ragazzi di id Software hanno fatto una nuova chiacchierata con IGN USA per raccontare delle prodezze tecniche di cui è capace l'id Tech 7, motore grafico che muove la nuova fatica dello studio texano.

DOOM Eternal è il primo gioco mosso dalla settima iterazione del celebre engine, nato nell'ormai lontanissimo 1993 (DOOM del 2016 e DOOM VFR erano basati sull'id Tech 6). I tecnici di id Software hanno lavorato sodo per realizzare il miglior motore possibile, che a quanto pare, oltre a mettere in scena "esplosioni più grandi ed effetti particellari ancora più vibranti", è anche potenzialmente in grado di spingersi fino a 1000 fps. Avete capito bene! Ad affermarlo è stato il Lead Engine Programmer Billy Kahn: "Con l'id Tech 6 abbiamo raggiunto un massimo di 250 frame al secondo. Questo gioco, se avete l'hardware giusto, può raggiungere i 1000 fps".

Kahn non si è addentrato nei dettagli e non ha specificato quali componenti servono per spingere il framerate così in alto, ponendo piuttosto l'accento su un'altra questione: come egli stesso ha specificato, si tratta di un motore grafico a prova di futuro, "che reggerà per molti anni".

Potete avere un nuovo assaggio del valore tecnico di DOOM Eternal nel video allegato in apertura di notizia. Il gioco verrà lanciato su PlayStation 4, Xbox One, PC e Google Stadia il prossimo 20 marzo. Nel corso del 2020, in una data non ancora specificata, arriverà anche su Nintendo Switch. Nel frattempo, potete scoprire tutti i segreti della Battle Mode di DOOM Eternal in video .

Quanto è interessante?
4