di

Attraverso il progetto di DOOM Eternal, i ragazzi di ID Software non promettono solo di offrirci uno sparatutto estremamente divertente ma puntano anche sull'inclusività, come dimostrano con il video che illustra tutte le opzioni per l'accessibilità e la modifica dell'HUD a schermo.

Per venire incontro alle esigenze degli appassionati di sparatutto con disabilità motore, visive o uditive, gli sviluppatori statunitensi hanno deciso di implementare una serie di opzioni per l'accessibilità con lo scopo di garantire a tutti i fan del genere di divertirsi nei panni del Doom Slayer.

Tra le funzionalità integrate da ID Software, troviamo infatti un modulo per customizzare la mira assistita e tre opzioni per daltonici con cui personalizzare e regolare la scala cromatica dell'interfaccia e del gioco. Sempre all'interno dei menù di pausa troveremo anche delle funzioni che ci permetteranno di ridurre o aumentare il contrasto, la luminosità, la trasparenza e gli elementi che compognono l'HUD a schermo, con opzioni che risulteranno essere particolarmente utili anche a chi desidera giocare con una schermata completamente libera o con un'interfaccia "minimalista".

Tutte le opzioni elencate, ovviamente, saranno accessibili sin dal lancio di DOOM Eternal, che ricordiamo essere previsto per il sempre più prossimo 20 marzo su PC, PlayStation 4 e Xbox One, con arrivo successivo su Google Stadia e Nintendo Switch. Nel frattempo, vi invitiamo ad approfondire la conoscenza dell'ultimo FPS splatter/horror di ID Software con il nostro speciale sulle novità di gameplay da DOOM a DOOM Eternal.

Quanto è interessante?
4