di

Mentre cresce l'attesa per l'uscita della prima espansione singleplayer di DOOM Eternal, il kolossal sparatutto di ID Software riceve una nuova mod che promette di "mettere il turbo" agli effetti particellari.

L'autore di questo progetto fan made ha voluto implementare tutta una nuova serie di effetti grafici all'ultima avventura demoniaca del DOOM Slayer per renderla ancora più "esplosiva". Basta dare una veloce occhiata al video confezionato dallo youtuber Nikk Mann per rendersi conto della bontà della mod Particle 9000.

La scheda che accompagna la pubblicazione di questa patch amatoriale su NexusMods (scaricabile gratis da chi possiede il gioco su PC) la descrive come un'aggiunta contenutistica che si premura di aumentare la durata e la quantita di effetti particellari prodotti da tutte le armi accessibili nella campagna principale di DOOM Eternal, con interventi che prevedono anche l'aumento degli effetti di esplosione e dei raggi di luce emanati dagli elementi di equipaggiamento a disposizione del Doomguy per rendere l'esperienza di gioco ancora più dinamica e interattiva.

Lo stesso sviluppatore della mod consiglia però di disabilitare l'antialiasing per limitare l'effetto di ghosting ed evitare che la qualità delle particelle e degli effetti traslucidi di fenomeni come il fuoco e il fumo ingame vengano ridotti. Qualora ve lo foste perso, vi riproponiamo anche il filmato esplicativo della mod Ray Tracing di DOOM Eternal sviluppata dall'ormai celebre modder italiano MassiHancer.

FONTE: NexusMods
Quanto è interessante?
3