Esport

Dr Disrespect risponde al ban ma Twitch fa sul serio: partono i rimborsi agli abbonati

Dr Disrespect risponde al ban ma Twitch fa sul serio: partono i rimborsi agli abbonati
di

Guy Beahm, in arte Dr Disrespect, risponde sui social al misterioso ban ricevuto da Twitch, tutto questo mentre i gestori del portale di streaming decidono di mantenere le proprie posizioni e di attivarsi per provvede al rimborso degli abbonati al seguitissimo canale del Doc.

Rivolgendosi direttamente ai suoi follower su Twitter, il popolare streamer statunitense ha finalmente scelto di rompere il silenzio mediatico successivo all'annuncio del ban da parte di Twitch per condivedere un breve messaggio: "Caro Champions Club, Twitch non mi ha informato del motivo specifico alla base della decisione presa... abbraccio tutti coloro che mi stanno supportando durante questo momento difficile".

Mentre la macchina comunicativa di Dr Disrespect sembra ingolfarsi nell'impossibilità di determinare le reali cause che hanno spinto Twitch a comminare un ban permanente ad una delle sue celebrità più seguite, i rappresentanti della piattaforma di Amazon si muovono per rimborsare gli abbonati al canale e rimuovere tutti i riferimenti al Doc legati, ad esempio, alle emoticon.

Stando alle informazioni condivise dalla redazione di Dexerto, l'annuncio della tornata di rimborsi è arrivato tramite un'email inviata agli ultimi utenti di Twitch che hanno deciso di abbonarsi al canale di Dr Disrespect, nella quale si comunica che la piattaforma rimborserà ogni importo versato per effettuare tale iscrizione. Di conseguenza, non sappiamo se questa iniziativa si estenderà in futuro per coinvolgere anche gli abbonati di lungo corso o se sono previsti ulteriori interventi per chiarire i motivi del permaban al Doc.

Quanto è interessante?
8