Dr. Mario World debutta al primo posto su App Store, lamentele sulle microtransazioni

Dr. Mario World debutta al primo posto su App Store, lamentele sulle microtransazioni
di

Pubblicato con un giorno di anticipo rispetto al previsto, Dr. Mario World è disponibile su iOS e Android: il nuovo gioco Nintendo ha subito conquistato la vetta dell'App Store, debuttando al primo posto della classifica nella sezione App Gratis.

Tutto bene dunque? Non proprio, perchè sebbene il gioco abbia riscosso effettivamente un buon successo per quanto riguarda il numero di download, non mancano le prime polemiche sulle microtransazioni.

Dr. Mario World presenta tre differenti valute in game: Oro, Diamanti e Cuori. Il primo può essere ottenuto giocando e serve per sbloccare nuovi medici o assistenti, i diamanti invece si acquistano con valuta reale e possono essere spesi per l'acquisto di nuovi personaggi e potenziamenti mentre i cuori si esauriscono lentamente nel corso delle partite e si ricaricano con tempi estremamente lenti. Terminati i cuori a disposizione arriverà l'inevitabile Game Over, è però possibile continuare la partita ricaricando i cuori con i diamanti, in caso contrario sarà necessario attendere la rigenerazione degli stessi.

Un modello free to play molto vicino a quello di tanti altri titoli del genere su mobile, sebbene il gioco venga promosso come free to start. Secondo Gizmodo, si tratta di un modello di monetizzazione forse troppo aggressivo per gli standard di Nintendo, l'ipotesi è che la casa di Kyoto abbia voluto "osare" di più rispetto al passato, del resto su mobile questo modello di distribuzione sembra essere vincente.

FONTE: GIzmodo
Quanto è interessante?
3