Dragon Quest 11 S: il primo gioco annunciato per Switch entra finalmente in fase Gold

Dragon Quest 11 S: il primo gioco annunciato per Switch entra finalmente in fase Gold
di

Dopo una lunghissima fase di sviluppo suggerita dall'annuncio avvenuto ancor prima della presentazione ufficiale di Nintendo Switch, la Definitive Edition di Dragon Quest XI S per Switch entra finalmente in fase Gold e la conferma ce la offrono direttamente Square Enix e il team capitanato da Hokuto Okamoto.

L'annuncio dell'avvenuta conclusione della fase di sviluppo dell'edizione definitiva di Dragon Quest XI S: Echi di un'Era Perduta è accompagnato da un messaggio su Twitter di Okamoto in cui si conferma l'intenzione della software house giapponese di rispettare la scadenza del 27 settembre 2019 come data di lancio ufficiale del titolo su Nintendo Switch.

Il ritardo accumulato dal reveal ufficiale, avvenuto nell'ormai lontano 2015, non è stato tempo perso, o almeno è questa la promessa che Okamoto fa a tutti coloro che attendono con impazienza l'uscita del kolossal JRPG. Oltre alla rimasterizzazione in alta definizione di tutte le ambientazioni e i modelli poligonali del titolo originario, nella Definitive Edition troveremo nuove storie per ciascuno dei personaggi interpretabili.

A queste, si aggiungeranno tantissime missioni secondarie inedite da affrontare nei mondi dei precedenti Dragon Quest, oltre alla possibilità di passare dal 3D al 2D con la semplice pressione di un tasto e, ultima ma decisamente non per ordine di importanza, alla presenza di una colonna sonora orchestrale per le battaglie e i frangenti ruolistici.

Nell'attesa che arrivi il 27 settembre per immergerci nelle colorate atmosfere dell'avventura di Square Enix per Nintendo Switch, vi lasciamo in compagnia del lungo video gameplay di Dragon Quest XI S mostratoci dagli autori al seguito di Hokuto Okamoto durante l'E3 2019 losangelino.

Quanto è interessante?
6