Dragon Age 4: BioWare cerca personale esperto in giochi multiplayer

Dragon Age 4: BioWare cerca personale esperto in giochi multiplayer
di

Non sappiamo come stia procedendo lo sviluppo di Dragon Age 4 ma i vertici di BioWare hanno deciso di pubblicare su LinkedIn un annuncio di lavoro per la ricerca di una figura professionale da assorbire nella sussidiaria canadese di Electronic Arts con il ruolo di "Franchise Technical Director".

Chi deciderà di candidarsi dovrà possedere delle specifiche competenze videoludiche e manageriali che lasciano intuire la direzione intrapresa da BioWare nel delicato processo creativo legato al nuovo, ambizioso capitolo di Dragon Age.

Tra le qualifiche richieste al nuovo Franchise Technical Director della compagnia nordamericana, infatti, c'è la comprovata esperienza nello sviluppo di videogiochi multiplayer: tali competenze vengono ulteriormente ribadite dalla richiesta, da parte del candidato, di lavorare a progetti multipiattaforma con una solida componente online.

Gli altri annunci di lavoro pubblicati da BioWare in questo inizio d'anno riguardano la ricerca di personale esperto nello sviluppo di titoli e di applicativi tramite Frostbite Engine, il motore grafico di EA DICE che, con ogni probabilità, verrà utilizzato per plasmare l'universo fantasy di Dragon Age 4.

La presenza di un comparto multiplayer, comunque, non sarebbe di certo una novità per il franchise: anche Dragon Age Inquisition possedeva una discreta modalità online con battaglie PvE in arena che traeva ispirazione dal comparto multigiocatore di Mass Effect 3.

Solo con il tempo capiremo se questa nuova serie di assunzioni "a tema multiplayer" da parte di BioWare avrà o meno a che fare con Dragon Age 4: nell'attesa, vi lasciamo al nostro speciale a firma di Alessandro Bruni che sintetizza tutte le informazioni, le indiscrezioni e, perchè no, le promesse legate a questo attesissimo kolossal ruolistico per sistemi next-gen.

FONTE: Gearnuke
Quanto è interessante?
8