Dragon Ball FighterZ: quando parte il Beta test per il Rollback Netcode? Ecco la data

di

Mentre Arc System Works guarda al futuro oltre Dragon Ball FighterZ, i curatori dei profili social di Bandai Namco e della serie di Dragon Ball svela le date di partenza e chiusura della fase di Beta testing per una delle funzionalità più richieste dai fan, ovvero il Rollback Netcode.

Presentato ufficialmente in coincidenza dell'EVO 2022, il Rollback Netcode di Dragon Ball FighterZ promette di elevare l'esperienza di gioco offerta a tutti gli appassionati di picchiaduro online grazie all'adozione di una tecnologia che prevede gli input dei giocatori e riesce, così facendo, a ridurre sensibilmente (fin quasi a eliminare) i problemi derivanti dall'input lag.

I test previsti dagli sviluppatori di FighterZ si focalizzeranno perciò su questa specifica funzionalità per garantirne un'implementazione ottimale nel codice del picchiaduro di Dragon Ball su PC, PlayStation 5 e Xbox Series X|S con un apposito aggiornamento gratuito che, presumibilmente, verrà lanciato tra la fine di quest'anno e l'inizio del 2024.

Stando a quanto precisato dal team social di Bandai Namco e dai ragazzi di Arc System Works, la fase di Beta testing del Rollback Netcode di Dragon Ball FighterZ si terrà tra il 30 novembre e l'11 dicembre, con accesso aperto a tutti coloro che desiderano parteciparvi su PC (Steam). Ad accompagnare l'annuncio delle date d'apertura e chiusura di questa importante fase di testing troviamo il video condiviso da Bandai Namco che campeggia in cima alla notizia.