Dragon Ball The Breakers, il gameplay alla prova: originale, ma non convince del tutto

di

Le incarnazioni videoludiche della serie manga di Akira Toriyama sono pronte ad accogliere un ulteriore membro in famiglia: Dragon Ball: The Breakers.

Dopo aver reso Goku, Vegeta e gli altri guerrieri Saiyan protagonisti di numerosi picchiaduro, tra i quali l'apprezzato Dragon Ball FighterZ, e di Action RPG, come Dragon Ball Z: Kakarot, Bandai Namco ha ora deciso di tradurre il brand in un multiplayer online. Con una struttura di stampo asimmetrico del tipo 7v1, Dragon Ball: The Breakers pone i personaggi più "ordinari" di Dragon Ball di fronte ad alcuni dei villain più iconici della serie.

Nel corso della Beta di Dragon Ball: The Breakers organizzata su PC, il nostro Giuseppe Arace ha avuto modo di calarsi nei panni di Oolong, Bulma e compagni, per fronteggiare la minaccia rappresentata dal potente Cell. Tra sequenze di fuga, inseguimenti, mosse speciali e scontri, il gameplay del titolo multiplayer ha suscitato reazioni contrastanti. Tra originalità e necessità di molteplici rifiniture, la Redazione è pronta a raccontarvi ogni dettaglio sulle prime impressioni generate da Dragon Ball: The Breakers.

Trovate dunque ogni informazione in merito nella nostra video anteprima dedicata, disponibile come sempre direttamente in apertura a questa news e sul Canale YouTube di Everyeye. Avete avuto modo di provare con mano Dragon Ball: The Breakers?

Quanto è interessante?
3