Dragon Ball Xenoverse 2 accoglie Dyspo: nuovo lottatore DLC da Dragon Ball Super

Dragon Ball Xenoverse 2 accoglie Dyspo: nuovo lottatore DLC da Dragon Ball Super
di

Dopo la conferma relativa all'arrivo di Goku Ultra Istinto Sign in Dragon Ball Xenoverse 2, il team di Bandai Namco offre ulteriori dettagli sulla prosecuzione del longevo supporto post lancio offerto al picchiaduro.

Dal portale giapponese del titolo, apprendiamo infatti che presto anche Dyspo si unirà alla lotta all'interno della produzione. Il personaggio originario dell'Undicesimo Universo farà infatti la sua comparsa come combattente aggiuntivo previsto per Dragon Ball Xenoverse 2. Apparso per la prima volta all'interno dell'arco narrativo di Dragon Ball Super, Dyspo è uno dei guerrieri scelti per prendere parte al Torneo del Potere, nel quale combatte come membro dei Pride Troopers.

All'interno di Dragon Ball Xenoverse 2, Dyspo potrà disporre di diversi attacchi speciali, tra i quali spiccano Calcio della Giustizia, Lama della Giustizia e Circle Flash, una tecnica con la quale il combattente genera un esplosivo anello di Ki. Anche la Modalità Massima Velocità della Luce sarà a disposizione dei giocatori, che potranno così accrescere temporaneamente la già notevole rapidità del personaggio.

A distanza di qualche mese dall'insolito rilancio di Dragon Ball Xenoverse 2 Lite su PlayStation Store, Bandai Namco renderà Dyspo disponibile all'interno del DLC Awakening Warrior Edition Pack, il cui debutto resta per il momento atteso nel corso dell'estate 2022.

FONTE: DBZ.com
Quanto è interessante?
1