di

Dragon Quest XI Echi di un'Era Perduta per Nintendo Switch non è stato affatto cancellato e anzi, si trova ora "nel pieno dello sviluppo", come confermato dal producer Hokuto Okamoto e dal game director Takeshi Uchikawa.

I due addetti ai lavori fanno sapere che tutto sta procedendo per il meglio con Dragon Quest 11 Echi di un'Era Perduta, tuttavia "ci vorrà ancora un po' di tempo, fino ad oggi ci siamo concentrati principalmente sulle versioni PlayStation 4 e PC." Ricordiamo che la versione Switch del gioco verrà intitolata Dragon Quest XI S, come annunciato in occasione del Tokyo Game Show: la lettera in questione potrebbe avere vari significati, tra cui Special, Switch, Shaberu (parlare) e Seiyuu (doppiatore).

Okamoto e Uchikawa infine parlano anche della versione per Nintendo 3DS, rimasta confinata al solo Giappone, spiegando che "si tratta di una precisa scelta di Square-Enix, il lancio in Occidente su questa piattaforma non è stato considerato profittevole."

Quanto è interessante?
6