Dragon Quest Rocket Slime: possibile una localizzazione occidentale

di

Noriyoshi Fujimoto, mobile producer della serie Dragon Quest, ha rivelato che Square Enix potrebbe realizzare una localizzazione per i mercati occidentali degli spin off: Dragon Quest Rocket Slime.

"Sapete, quando abbiamo realizzato Rocket Slime pensavamo ad un utenza giapponese composta da bambini dalle età comprese tra gli otto e i dieci anni, ma, quando abbiamo rilasciato il gioco sul mercato occidentale, la media dell'età degli acquirenti era di 25 anni e questo ci ha molto sorpreso. In Giappone abbiamo pubblicato tre giochi della serie, mentre l'unico esportato è stato il secondo. Comparandoli con i titoli principali di Dragon Quest c'è meno testo da tradurre, quindi sono candidati ideali per una localizzazione".

FONTE: Siliconera
Quanto è interessante?
0