Dragon's Dogma 2: i 60fps su console confermati da un primo test?

Dragon's Dogma 2: i 60fps su console confermati da un primo test?
di

Alcune voci di corridoio che hanno preso piede nelle scorse settimane lasciavano credere che Dragon's Dogma 2 avrebbe rinunciato ai 60fps su console. In seguito è arrivata una precisazione di Capcom riguardo alla questione, che però non ha del tutto rassicurato l'utenza.

Hideaki Itsuno ha dichiarato che Dragon's Dogma 2 avrà un framerate sbloccato, il che signfica che certamente non ci sarà un lock a 30fps per l'action-GDR. Al contempo, però, avere un framerate senza limiti potrebbe comportare delle oscillazioni della fluidità poco piacevoli durante le sessioni di gioco.

Il portale Lords of Gaming ha effettuato un test per verificare quale sia effettivamente il framerate di Dragon's Dogma 2 su console. Gli autori hanno preso in esame la build PlayStation 5 che Capcom ha proposto al Tokyo Game Show 2023, dunque si tratta di una versione non recentissima del gioco. Nonostante questo, le analisi hanno messo in evidenza che la media del framerate si attestava sui 59.50fps durante tutte le varie sezioni giocate. Che la versione retail di Dragon's Dogma 2 possa quindi ambire ai 60fps come target su PlayStation 5 e Xbox Series?

Al momento dobbiamo attenerci alle uniche dichiarazioni ufficiali di Capcom, che tramite Itsuno ha parlato di un framerate illimitato. Staremo a vedere se nel corso delle settimane che ci separano dal lancio di Dragon's Dogma 2 arriveranno ulteriori interventi.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi