Dragon's Dogma 2: tante migliorie su PC e PS5 con la nuova patch, e su Xbox?

Dragon's Dogma 2: tante migliorie su PC e PS5 con la nuova patch, e su Xbox?
di

Capcom aveva già annunciato negli scorsi giorni una patch ricca di novità per Dragon's Dogma 2 e l'update è stato finalmente pubblicato su PC e PlayStation 5, introducendo così una serie di migliorie tecniche all'Action/RPG disponibile dallo scorso 22 marzo.

La compagnia nipponica aveva già diffuso le patch notes relative all'aggiornamento, che introduce i 30fps bloccati su console oltre a permette di attivare e disattivare liberamente Motion Blur e Ray Tracing. Su PC invece viene migliorata la resa grafica quando si utilizza DLSS Super Resolution. Tra i perfezionamenti generali che riguardano ogni versione del gioco, infine, viene finalmente data la possibilità di ricominciare da zero la propria partita anche con un precedente salvataggio già esistente, oltre alla risoluzione di più bug e glitch.

Come confermato da Capcom attraverso un post su Twitter/X, però, l'aggiornamento è ora disponibile soltanto per le versioni PC e PS5, mentre gli utenti Xbox Series X/S dovranno portare pazienza un poco più a lungo: gli sviluppatori assicurano l'arrivo dell'aggiornamento sulle piattaforme di casa Microsoft entro i prossimi giorni, senza tuttavia specificare l'esatta data di uscita della patch.

Intanto già si pensa al futuro del gioco: attraverso un sondaggio sembra che Capcom stia sondando il terreno per possibili DLC di Dragon's Dogma 2, chiedendo ai fan quanto sarebbero disposti a spendere per eventuali contenuti aggiuntivi.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi