Dragon's Dogma 2 è in sviluppo ed usa il RE Engine? Il nuovo rumor

Dragon's Dogma 2 è in sviluppo ed usa il RE Engine? Il nuovo rumor
INFORMAZIONI GIOCO
di

Sono anni che si vocifera di un sequel di Dragon's Dogma, interessante action RPG lanciato nel 2012, ma un annuncio da parte di Capcom non è mai arrivato, neppure dopo la pubblicazione della remaster avvenuta su PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch.

Le speranze dei fan sono state riaccese dal mega leak di Capcom avvenuto nel novembre del 2020, quando un attacco ransomware ha reso pubbliche un notevole numero di informazioni sui giochi in produzione, tra i quale figurerebbe anche Dragon's Dogma 2, che internamente sarebbe fissato per il 2022. Facciamo un salto in avanti, fino all'aprile 2021: una fonte anonima ha nuovamente tirato in ballo il gioco, parlando di presunti problemi dello sviluppo e dell'adozione del rodato RE Engine come motore grafico.

Tali rumor non possono chiaramente essere corroborati da informazioni ufficiali, dal momento che non sono mai state divulgate, ma ci teniamo a farvi sapere che in queste ore ha parlato del gioco anche AestheticGamer aka DuskGolem, noto insider che nei mesi scorsi ha svelato tantissimi informazioni, tutte veritiere, in merito a Resident Evil Village. Secondo il leaker, Dragon's Dogma 2 sarebbe mosso al 100% dal RE Engine, motore grafico che ha caratterizzato tutte le più recenti produzioni della compagnia, dal già citato Village ai remake del secondo e terzo episodio, fino a Devil May Cry 5. "È abbastanza sicuro presumere che la maggior parte dei giochi di Capcom che non sono port, remaster o legati ad un motore specifico per qualche ragione, usino il RE Engine. Dragon's Dogma 2 utilizza al 100% il RE Engine, ma direi che non è una cosa sorprendente".

DuskGolem ha ampiamente dimostrato la sua affidabilità in passato, ma ovviamente vi consigliamo di prendere questo rumor con le pinze.

Quanto è interessante?
8