di

Ad oltre un anno dall'annuncio, Square Enix ha approfittato del risalto mediatico del nuovo Nintendo Direct Mini per ripresentare al mondo Dragon Quest Treasures, confermando il suo arrivo su Switch entro la fine di quest'anno.

Quando l'ha annunciato nel mese di maggio dello scorso anno, Square Enix ha scelto di non rivelare le piattaforme di destinazione. Adesso invece sappiamo che lo spin-off di Dragon Quest XI: Echi di un'Era Perduta uscirà su Nintendo Switch il 6 dicembre 2022. Al momento non risultato esserci altre piattaforme confermate.

La storia di questa spin-off è incentrata su Erik e sua sorella Mia, che vivono a bordo di una nave vichinga sognando di esplorare il mondo alla ricerca di preziosi tesori. Una notte si imbattono in Misha e Suyn, due bizzarre creature, e come per incanto si ritrovano nella leggendaria Draconia. In questo luogo magico i due fratelli potranno reclutare schiere di mostri mansueti come Slime e Vampistrelli, e sfruttare le loro abilità per trovare oggetti preziosi, correre veloci come il vento, scalare ripide pareti di roccia e superare abissi profondissimi.

Prima di lasciarvi al trailer in apertura di notizia, vi ricordiamo che tra gli altri progetti in via di sviluppo ci sono anche Dragon Quest 12: The Flames of Fate e un remake HD-2D di Dragon Quest 3.

Quanto è interessante?
3