Dragon Quest X Offline ha una nuova data in Giappone, e in Europa?

Dragon Quest X Offline ha una nuova data in Giappone, e in Europa?
di

Dopo aver mancato la sua uscita inizialmente prevista per febbraio 2022, Square Enix ha comunicato la nuova data per la versione Offline di Dragon Quest X: Rise of the Five Tribes, la cui originale edizione Online ha visto la luce sul suolo nipponico nell'ormai lontano 2012.

La compagnia giapponese conferma che il "nuovo" Dragon Quest X vedrà la luce il 15 settembre 2022 su PC, PlayStation 5, PlayStation 4 e Nintendo Switch, pronta ad intrattenere i fan con diversi contenuti pensati appositamente per l'occasione: è stato infatti già confermato che Dragon Quest X Offline avrà nuovi personaggi ed avventure mai viste nella versione Online, rivelandosi quindi una sorpresa anche per coloro che già hanno vissuto in rete l'MMORPG.

Il problema, però, è che la nuova data fissata è relativa al solo mercato giapponese: al momento, infatti, Square Enix non ha ancora mai ufficializzato lo sbarco di Dragon Quest X Offline in Europa e negli Stati Uniti, e non c'è nessuna certezza sul possibile arrivo del decimo capitolo anche in occidente. Con il brand che negli ultimi anni ha goduto di maggiore popolarità anche al di fuori della terra natia, come testimoniato dal successo di Dragon Quest XI: Echi di un'Era Perduta, le possibilità (e le speranze) che prima o poi Square Enix faccia un annuncio in tal senso non sono da escludere. Per adesso, però, bisogna aspettare.

Intanto potete rileggere la nostra anteprima di Dragon Quest X Offline, dove facciamo un resoconto su quanto noto riguardo questa nuova edizione.

Quanto è interessante?
3