di

Il creatore di contenuti di Dreams su PS4 conosciuto come Robo_Killer_v2 ha tratto ispirazione dalle atmosfere, dai personaggi e dai villain di Resident Evil per dare vita a Project Escape, un interessante horror fan made con visuale in soggettiva.

L'esperienza offerta da Project Escape riprende e riadatta in salsa Resident Evil il concept delle escape room, un genere di avventure thrilling dove l'utente è chiamato a percorrere dei corridoi angusti nel tentativo di trovare al più presto una via di fuga prima di essere raggiunto dal mostro o dall'assassino di turno.

Nel dare vita a questo gioco amatoriale, Robo_Killer_v2 ha provato a rendere ancora più profonde le dinamiche di gameplay introducendo degli elementi presi da altri titoli a tinte oscure, su tutti Dead by Daylight. Proprio come nel popolare horror in multiplayer asimmetrico di Behaviour Interactive, anche in Project Escape il giocatore deve esplorare lo scenario e attivare dei generatori che gli permettano di aprire la porta d'uscita dalla mappa, il tutto prima di essere abbattuti dal villain rappresentato, in questo caso, dal Nemesis di Resident Evil.

Cosa ne pensate di questo videogioco fan made? Fatecelo sapere con un commento, ma prima vi ricordiamo che l'update gratis di Dreams per PS VR sarà disponibile dal 22 luglio.

Quanto è interessante?
2