di

Dopo aver dato vita su Dreams alle statue della tech demo Unreal Engine 5, il vulcanico creatore di contenuti Martin Nebelong trae ancora ispirazione dal video reveal del motore grafico nextgen di Epic Games per ricreare su PS4 la spettacolare scena finale di Lumen in the Land of Nanite.

La nuova porzione del livello di Dreams a tema Unreal Engine 5 non ripropone a schermo l'emozionante salto di Lumen ma si "limita", almeno per il momento, a fornire una rappresentazione delle strutture architettoniche e dello scenario del canyon in cui si tuffa la protagonista della tech demo per testimoniare, tra le altre cose, l'incredibile velocità dell'SSD di PS5.

Non potendo attingere alle risorse computazionali della console nextgen di Sony, o tantomeno agli strumenti di sviluppo del nuovo motore grafico di Epic, l'utente di Dreams ha fatto appello a tutta la sua esperienza per compensare sul piano artistico le ovvie limitazioni tecnologiche a cui ha dovuto far fronte cimentandosi con il poliedrico editor del sandbox di Media Molecule in esclusiva su PlayStation 4 ma destinato ad arrivare anche su PS5 in futuro.

Quanto ai risultati raggiunti, lasciamo a voi il commento o giudizio ulteriore, ma prima vi ricordiamo che un artista digitale italiano sta ricreando su Unreal Engine 4 la tech demo UE5. Sapevate inoltre che stanno per partire i test per il supporto alla Realtà Virtuale di Dreams con PS VR?

Quanto è interessante?
9