di

Come hanno più volte ribadito gli stessi autori di Media Molecule, la fase Early Access di Dreams sta andando a gonfie vele. Il merito di questo successo va certamente dato alla straordinaria duttilità e semplicità di utilizzo dell'editor integrato nel nuovo progetto degli autori di LittleBigPlanet.

Chi segue con attenzione lo sviluppo di questo ambizioso titolo si sarà accorto della crescente qualità dei lavori prodotti da chi, pur senza conoscere alcun linguaggio di programmazione, sta alimentando il Sogniverso con migliaia di livelli fan made semplicemente squisiti.

Per celebrare la creatività della propria base di appassionati, i vertici di Media Molecule pubblicano settimanalmente uno streaming che contribuisce a fare luce sul ricchissimo ecosistema di minigiochi, livelli fan made, modelli poligonali, brani musicali e vere e proprie opere d'arte videoludica da cui attingere in maniera completamente gratuita collegandosi all'hub di Dreams.

Il nuovo video confezionato dagli sviluppatori inglesi non fa eccezione e dimostra, semmai ve ne fosse ancora bisogno, le incredibili potenzialità dei tool integrati nel nuovo sandbox degli autori di LBP e Tearaway. Con queste premesse, è difficile capire fino a dove si spingerà la community nel corso dei mesi che li dividono dal lancio della versione "finale" di Dreams su PlayStation 4, e questo senza considerare la più che probabile evoluzione next-gen del progetto, e del suo incredibile editor, in funzione del lancio di PS5. A ogni modo, sapevate che Media Molecule ha già cominciato ad assumere i team più talentuosi di creatori di livelli di Dreams?

Quanto è interessante?
6