Dreams: secondo Yoshida continuerà ad essere giocato per altri 10 anni

Dreams: secondo Yoshida continuerà ad essere giocato per altri 10 anni
di

Nelle ultime ore si sono tenuti gli Impy Awards, un evento organizzato da Media Molecule per celebrare le migliori creazioni degli utenti in Dreams, l'esclusiva PlayStation 4 che permette ai giocatori di dare libero sfogo alla propria creatività. Sul palco è salito anche Shuhei Yoshida, che ha parlato del futuro del gioco.

Il vecchio presidente di SIE Worldwide Studios, il cui ruolo è ora quello di stringere rapporti con i team indipendenti, ha infatti dichiarato:

"Quelle che avete visto oggi in occasione di queste premiazioni sono solo l'inizio. Mi hanno detto che Dreams è un progetto della durata di 10 anni. Non parliamo ovviamente di 10 anni di sviluppo!"

"Non vedo l'ora di scoprire come si evolverà questa piattaforma e come i prossimi sviluppatori di videogiochi sfrutteranno questo strumento per creare esperienze in grado di far divertire gli altri utenti."

Sembra quindi che il gioco sia destinato a durare ancora per un bel po' ed è sempre più probabile che nel corso del prossimo anno possa arrivare un aggiornamento che permetta di sfruttare a pieno le potenzialità di PlayStation 5, che vi ricordiamo arriverà nel 2020.

A proposito, sapevate che secondo alcuni insistenti rumor Sony potrebbe presto annunciare la versione PC di Dreams? Stando alle ultime indiscrezioni, a fare una simile transizione potrebbe essere anche Horizon: Zero Dawn, il cui arrivo su PC potrebbe essere previsto entro l'anno.

FONTE: pushsquare
Quanto è interessante?
7