Due compagnie si contendono l'acquisizione di GameStop secondo il Wall Street Journal

Due compagnie si contendono l'acquisizione di GameStop secondo il Wall Street Journal
di

Il 2018 non è stato positivo per il colosso GameStop, l'azienda è entrata in una spirale negativa che ha minato i conti e ridotto i fatturati, inferiori rispetto alle aspettative della dirigenza. Adesso, secondo il WSJ, ci sarebbero due holding in lotta per assicurarsi l'acquisizione del gruppo GS.

Nello specifico, Sycamore Partners e Apollo Global Management sarebbero interessate a rilevare interamente l'azienda che gestisce il business di GameStop in tutto il mondo. Le due società non hanno diffuso dichiarazioni in merito ma stando al Wall Street Jorunal Sycamore ha recentemente ottenuto capitali pari a 4.75 miliardi di dollari, la compagnia è specializzata in investimenti nel settore retail e dunque l'acquisizione di GameStop potrebbe rientrare tra gli obiettivi aziendali.

Anche Apollo Global Management è specializzata nel settore retail e già in passato ha acquisito aziende in difficoltà per poi rilanciarle con rinnovate politiche di rebranding e marketing. Il presidente di APG, Scott Kleinmann, ha recentemente dichiarato che la società è "alla ricerca di nuove forme di investimento, guardando anche dove altri non sono in grado di vedere."

Entrambi i profili certamente ben si adatterebbero al profilo di GameStop Corporation, sempre stando al WSJ, l'acquisizione da parte di uno dei due nomi citati potrebbe avvenire all'inizio di febbraio, con annuncio previsto durante il prossimo mese. Al momento, le parti coinvolte non hanno commentato la notizia.

Quanto è interessante?
7