Lo "stile" in Cyberpunk 2077 raccontato da due nuovi artwork di CD Projekt Red

Lo 'stile' in Cyberpunk 2077 raccontato da due nuovi artwork di CD Projekt Red
di

Tra le grandi produzioni che hanno catalizzato l'attenzione del pubblico all'E3 2019, troviamo sicuramente Cyberpunk 2077, nuova creazione videoludica dagli autori di The Witcher 3: Wild Hunt.

Nel corso della fiera losangelina, il team di CD Projek Red ha infatti finalmente mostrato un nuovo trailer di Cyberpunk 2077, con il quale, oltre all'inattesa partecipazione al progetto dell'attore Keanu Reeves, è stata svelata anche la tanto bramata data di pubblicazione del gioco, ora ufficialmente fissata per il prossimo 16 aprile 2020.

Nonostante la fiera losangelina si sia ormai conclusa, sembra che il team di sviluppo abbia ancora desiderio di fornire alla community videoludica qualche ulteriore dettaglio sul mondo di gioco. Nel corso degli ultimi giorni sono infatti stati pubblicati alcuni interessanti artwork, che ci hanno presentato le gang di Night City, la città futuristica che funge da ambientazione per il gioco. Ora, due nuove immagini ci vengono mostrate tramite l'account Twitter ufficiale di Cyberpunk 2077. Come potete verificare in calce a questa news, ognuna di queste è accompagnata da una breve slogan e da una sorta di didascalia:

  • Necessity over Style: ENTROPISM. "Il look della povertà che discende da umani alle prese con ed in lotta contro la tecnologia ed il suo inesorabile avanzare. Denota un'assenza di design fuso con una generale scarsità di mezzi ed idee".
  • Style over Substance: KITSCH. "Il look di un'età dell'oro ormai perduta da tempo su persone interamente riluttanti o incapaci di dimenticarlo. È sgargiante, spavaldo e generalmente economico - gremito di cyberware placcati d'oro, impianti incastonati in plastiche dai colori brillanti ed makeup incredibile".
Cosa ve ne pare, siete intrigati da questo strano mondo creato dalle menti di CD Projekt Red?
Quanto è interessante?
10