Quanti dungeon avrà Zelda Tears of the Kingdom? Il trailer potrebbe averlo rivelato

Quanti dungeon avrà Zelda Tears of the Kingdom? Il trailer potrebbe averlo rivelato
di

Il seguito di Breath of the Wild ha finalmente un nome ufficiale: The Legend of Zelda Tears of the Kingdom uscirà il 12 maggio 2023 su Nintendo Switch, pronto per lasciare il segno come ha fatto il predecessore, se non ancora di più.

Ma oltre a titolo e data definitivi, molti sono rimasti incuriositi dai murali mostrati nei primi secondi del trailer, i cui simboli sembrano rappresentare diversi personaggi (come Link e Zelda), mostri e dettagli dell'avventura. A colpire in particolare è stata l'immagine di uno strano essere posto sopra un piedistalli, circondato da sette simboli simili a "lacrime".

L'ipotesi che si sta diffondendo tra diversi giocatori è che quei sette disegni potrebbero riferirsi al numero totale dei dungeon presenti in Tears of the Kingdom, sempre sette per l'appunto. Per avvalorare la tesi si fa riferimento a precedenti giochi della serie: in The Legend of Zelda Ocarina of Time, ad esempio, al giocatore è richiesto di trovare sei medaglioni nascosti in altrettanti dungeon, portando dunque a far credere che nel nuovo episodio in arrivo a maggio si porterà un compito simile, con sette "lacrime" da trovare ed ognuna di esse presumibilmente nascosta all'interno di un dungeon.

Chiaramente si tratta per adesso di una semplice ipotesi non confermata e, a meno di dichiarazioni ufficiali da parte di Nintendo, la risposta arriverà a maggio, non appena il gioco completo sarà disponibile. Nel frattempo potete leggere la nostra anteprima di Zelda Tears of the Kingdom, dove analizziamo quanto visto nel corso del Nintendo Direct di settembre.

Quanto è interessante?
6