di

In attesa di ammirare l'evento di Dying Light 2 su parkour e combattimento, NVIDIA ci reimmerge nella dimensione post-apocalittica del kolossal horror a mondo aperto di Techland per mostrare in un video 4K i benefici grafici e prestazionali ottenibili su PC con il DLSS e il Ray Tracing delle GPU GeForce RTX.

Il filmato dimostrativo sfornato dalle fucine tecnologiche di Santa Clara conferma così il supporto al Ray Tracing e alla versione più aggiornata del DLSS fin dal lancio dell'avventura a tinte oscure di techland, prevista per il 7 dicembre tanto su PC quanto su console PlayStation e Xbox di questa e della passata generazione.

Come specificato dagli stessi rappresentanti della casa verde, il Ray Tracing verrà utilizzato nella versione PC di Dying Light 2 Stay Human per ricostruire l'illuminazione globale, le ombre e i riflessi generati da superfici come vetrate di palazzi, specchi d'acqua e materiali metallici.

A tal proposito, il direttore del rendering di Techland Tomasz Szalkowski spiega che "la partnership con NVIDIA è stata determinante per la creazione di un'esperienza immersiva e intensa per i giocatori di Dying Light 2. Il Ray Tracing migliora il realismo del nostro mondo infetto e spietato, mentre il DLSS fornisce un enorme incremento delle prestazioni senza rinunciare alla qualità dell'immagine, così da non perdere mai nessun dettaglio mentre si attraversa il paesaggio".

Quanto è interessante?
4