di

Dying Light 2 Stay Human è ormai pronto per il suo debutto su PC, PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox Series X/S e Xbox One il prossimo 4 febbraio 2022. Il grosso del nuovo survival horror open world è stato già sviscerato a dovere da Techland, che mostra ancora qualche dettaglio relativo alle modalità grafiche disponibili su PS5.

Sulla console next-gen di Sony saranno tre le opzioni grafiche a disposizione degli utenti, illustrate in un nuovo trailer che mostra le differenze visive per ciascuna di esse. Troviamo quindi la Modalità Performance che garantisce i 60fps; la Modalità Qualità Grafica che consente di abilitare anche il ray tracing e dando quindi maggiore priorità alla cura degli effetti; infine, non manca la Modalità Risoluzione che garantisce il supporto ai 4K. Non è chiaro tuttavia se queste opzioni saranno disponibili anche su altre piattaforme, in particolare su PC e Xbox Series X/S, dato che il filmato è stato pubblicato dalla pagina Youtube ufficiale di PlayStation, ma tali possibilità non sono affatto da escludere anche per gli altri sistemi.

Ricordiamo nel frattempo che la versione Cloud per Nintendo Switch di Dying Light 2 è stata rinviata e per il momento non è stata fissata una nuova data. Inoltre, Dying Light 2 avrà una sceneggiatura di oltre 350000 parole, che verranno raccolte in circa 40.000 linee di dialogo complessive.

Quanto è interessante?
7