Dying Light 2: quali sono i requisiti PC minimi e consigliati?

Dying Light 2: quali sono i requisiti PC minimi e consigliati?
di

Manca poco ormai all'uscita di Dying Light 2: Stay Human, l'atteso seguito del capitolo originale uscito nel 2015 (a tal riguardo, ecco la recensione di Dying Light). Se giocate su PC e siete in trepidante attesa del titolo Techland, ecco quali sono i requisiti minimi e raccomandati per Dying Light 2.

Per quanto riguarda i settaggi minimi, che consentono di godere dell'esperienza zombie apocalittica a 1080p e 30 FPS, Techland suggerisce le seguenti specifiche:

Dying Light 2 Requisiti Minimi

  • CPU - Intel Core i3-9100 o AMD Ryzen 3 2300X
  • RAM - 8GB
  • GPU - NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti / AMD Radeon RX 560 4GB
  • Sistema operativo - Windows 7
  • Spazio necessario - 60GB HDD
Se invece volete raggiungere i 60 frame per secondo mantenendo una risoluzione Full HD, ecco il livello consigliato:

Dying Light 2 Requisiti Consigliati

  • CPU - Intel Core i5-8600K o AMD Ryzen 5 3600X
  • RAM - 16GB
  • GPU - NVIDIA GeForce RTX 2060 6GB o AMD Radeon RX Vega 56 8GB
  • Sistema operativo - Windows 10
  • Spazio necessario - 60GB SSD

Nel caso voleste attivare il Ray Tracing, allora la scheda video richiesta per girare in 1080p a 30 FPS è una RTX 2070 8GB, mentre per raddoppiare il framerate è richiesta una RTX 3080 10GB. Se desiderate un processore AMD, Techland raccomanda una CPU Ryzen 7 3700X per i 60 FPS con Ray Tacing. Dying Light 2 uscirà il 4 febbraio su PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X|S e PC. Volete saperne di più? Ecco il nostro provato di Dying Light 2: Stay Human.

Quanto è interessante?
4