Dying Light 2, Techland conferma: sarà giocabile interamente in cooperativa a 4

Dying Light 2, Techland conferma: sarà giocabile interamente in cooperativa a 4
di

A conclusione del lungo digiuno mediatico, i ragazzi di Techland ci prendono gusto e, dopo essersi spesi per descrivere nel dettaglio gli eventi dinamici di Dying Light 2, tornano a interagire con gli appassionati della serie open world per confermare il "supporto totale" alla cooperativa a 4 giocatori.

L'ultima infornata di dettagli sull'atteso survival horror a mondo aperto viene condivisa dagli autori polacchi direttamente dalle pagine del server Discord ufficiale di Dying Light 2. Stando infatti a quanto specificato da Techland, gli esploratori della dimensione a tinte oscure di Dying Light 2 potranno accedere a lobby multiplayer cooperative composte da massimo 4 giocatori e completare ogni attività del titolo in compagnia dei propri amici, senza alcuna preclusione di sorta sulle tipologie di missioni, sui progressi compiuti o sulle differenze di equipaggiamento.

In ragione della struttura ramificata della storia, però, gli sviluppatori europei precisano che tutti i cambiamenti dinamici della mappa e le scelte da operare nella trama saranno dettati dalle decisioni assunte dal personaggio principale. Qualsiasi membro del team cooperativo, quindi, sarà considerato come "ospite" e non avrà voce in capitolo nelle scelte da compiere nella trama e nei cambiamenti da apportare alla mappa. Sempre in tema di personalizzazione dell'esperienza di gioco, da Techland giunge la definitiva conferma dell'assenza di opzioni per modificare le basi e le "aree di sosta", sia per il giocatore principale che per gli eventuali ospiti in cooperativa.

Se volete saperne di più su questo ambizioso progetto destinato ad arrivare nel 2021 su PC e console, vi rimandiamo al nostro ultimo video speciale sull'open world di Dying Light 2.

Quanto è interessante?
4