GamesCom

Dying Light: Video Anteprima del Brutal Royale di Techland (Gamescom 2018)

di

Dying Light Bad Blood ci ha divertito. La peculiare ibridazione tra elementi PvE e PvP appare decisamente attraente, e non solo: riesce a imprimere ai match un ritmo frenetico che lascia davvero poco spazio ai momenti morti.

Inoltre la presenza delle principali caratteristiche che hanno contribuito al successo di Dying Light non può che essere un plusvalore che dona ulteriore carattere alla produzione. Lo studio polacco, pur rischiando di mettersi contro ai giganti che stanno monopolizzando il genere Battle Royale, ci prova proponendone una sua personalissima interpretazione, mischiando sapientemente (almeno in apparenza) elementi PvE e PvP appare decisamente attraente, e non solo: riesce a imprimere ai match un ritmo frenetico che lascia davvero poco spazio ai momenti morti

Ora non ci resta altro da fare che attendere settembre per testare in maniera più approfondita la nuova scommessa di Techland, Dying Light Bad Blood entrerà in fase di test il prossimo mese e sarà distribuito ufficialmente solo nel corso del 2019, il team vuole infatti prendersi il tempo necessario per rifinire al meglio tutti gli aspetti del progetto.

Quanto è interessante?
2

Scopri le migliori Console in offerta e i Bonus prenotazione più interessanti dei tuoi Videogiochi preferiti in offerta su Amazon.it

Dying Light

Dying Light
Aggiungi in Collezione
  • In Uscita su
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Date di Pubblicazione
  • Pc : 30/01/2015
  • PS4 : 27/01/2015
  • Xbox One : 30/01/2015
  • Genere: Survival Horror
  • Sviluppatore: Techland
  • Publisher: Warner Bros. Interactive Entertainment
  • Pagina su Wikipedia: Link
  • Richieste Hw Consigliate
  • CPU: Intel Core i5-2500 3.3 GHz
  • RAM: 4 GB RAM DDR3
  • GPU: NVIDIA GeForce GTX 560
  • Caratteristiche tecniche
  • +

Che voto dai a: Dying Light

Media Voto Utenti
Voti: 72
8.4
nd