di

Nella cornice mediatica del ChinaJoy 2021, i rappresentanti di Koei Tecmo hanno mostrato un nuovo, frenetico video gameplay di Dynasty Warriors 9 Empires che ben testimonia l'impegno profuso dagli sviluppatori giapponesi nell'evolvere l'esperienza grafica e ludica di questa ormai storica serie.

Il nuovo progetto affidato alle cure del produttore Akihiro Suzuki proverà a svecchiare le formule ludiche della serie per farci combattere battaglie "1 vs 1000" in una dimensione mutuata dagli action strategici e ispirata, come sempre, al folklore e agli eventi storici della Cina medievale.

La libertà creativa offerta dalla natura spin-off di Empires verrà rappresentata dalle Siege Battles, delle sfide intense e rese imprevedibili dal contesto in continua evoluzione di un castello da cingere d'assedio. Starà agli utenti decidere di volta in volta l'approccio più adatto per raggiungere lo scopo prefissato: non mancherà poi un sistema di Diplomazia che si legherà a doppio filo alle meccaniche gestionali per dare modo agli appassionati di interpretare un sovrano, uno Shogun, un soldato o altre tipologie di governante.

La commercializzazione di Dynasty Warriors 9 Empires è prevista più avanti nel 2021 su PC, PS4, Xbox One, Nintendo Switch, PlayStation 5 e Xbox Series X/S. Su console nextgen, l'ultimo action strategico di Koei Tecmo vanterà due modalità grafiche che consentiranno ai giocatori di privilegiare la risoluzione (fino a 4K dinamici) o il framerate (60fps). Qualora foste interessati, qui trovate un approfondimento sulle edizioni speciali di Dynasty Warriors 9 Empires.

Quanto è interessante?
2