E3 2020: l'ESA promette uno show rinnovato e conferma Nintendo, Xbox ed altri presenti

E3 2020: l'ESA promette uno show rinnovato e conferma Nintendo, Xbox ed altri presenti
INFORMAZIONI GIOCO
di

Direttamente dalle pagine del proprio sito ufficiale l'ESA (Entartainment Software Association) ha diffuso un comunicato contenente diverse informazioni interessanti su quella che sarà l'edizione 2020 della fiera losangelina.

Dopo aver confermato che l'evento si svolgerà tra 9 ed 11 giugno, un comunicato specifica quanto segue: "L'E3, il primo evento mondiale per computer e videogame e prodotti correlati, è stato ripensato per includere nuove esperienze su palco, zone sperimentali ed eventi live per presentare nuovi titoli ed innovazioni nei videogiochi e per celebrare la cultura dei videogame. L'E3 2020 - si legge - ospiterà sullo showfloor speciali ospiti tra giocatori, celebrità e programmazione digitale, collegandosi al contempo al pubblico globale tramite estesi livestreaming. [...] Un elemento di rilievo sarà il debutto di una nuova esperienza che sarà trasmessa in streaming per offrire conversazioni esclusive con innovatori e creatori leader nell'industria ai presenti e ai fan in tutto il mondo". Cogliamo l'occasione per ricordare che sarà invece assente lo show E3 Coliseum.

Nel medesimo comunicato, è stata inoltre confermata la presenza di diversi attori del settore videoludico:

  • Xbox;
  • Nintendo;
  • Ubisoft;
  • Bethesda Softwork;
  • SEGA;
  • Capcom;
  • Square Enix;
  • Take-Two Interactive Software;
  • BANDAI NAMCO Entertainment America Inc.;
  • Warner Bros. Games;

Nelle scorse ore era emerso un possible leak relativo ad una presunta lista parziale degli espositori presenti all'E3 2020.

Quanto è interessante?
5